PASTEIS DE NATA – VIAGGIARE MANGIANDO O MANGIARE VIAGGIANDO? .

PASTEIS DE NATA – VIAGGIARE MANGIANDO O MANGIARE VIAGGIANDO?
.
Oggi voglio condivedere nuovamente con voi un mio recente post per parlarvi della splendida occasione che ho ricevuto da rolling_panda che mi ha intevistato per il loro blog e, con le loro domande, ho avuto l’occasione di raccontare un po’ di me e del mio rapporto tra il cibo ed i viaggi.
Vi lascio qui il link dell’intevista:
/https://www.rollingpandas.it/blog/storie-di-viaggiatori/interviste-del-panda/racconti-in-valigia-avvicinarsi-al-cibo-di-un-paese-significa-anche-aprirsi-alla-cultura-ed-alle-tradizioni-del-luogo-che-si-va-visitando/
E voi come vivete il cibo quando viaggiate???
.
INGREDIENTI:
1 rotolo di pasta sfoglia
4 tuorli +1 uovo
500 ml di latte intero
40 gr di maizena
30 gr di farina 00
1 scorza di limone
1 stecca di cannella
250 gr di zucchero
200 ml di acqua
Un pizzico di sale
Cannella in polvere
Zucchero al velo
.
PROCEDIMENTO:
Arrotolare la pasta sfoglia e tagliarla in 12 dischetti, schiacciare bene ogni rotolino e rivestire un contenitore per muffin.
Per la crema fare uno sciroppo di zucchero: versare in un pentolino l’acqua, lo zucchero, aggiungere la cannella e la scorza di limone. Portare a ebollizione e far bollire per un minuto. Lasciare raffreddare.
Mescolare la farina e la maizena, poi aggiungere un pizzico di sale e aggiungere il latte intero fino a creare prima una sorta di pastella e poi un composto senza grumi. Cuocere il composto di farina, sul fuoco finché non si addenserà. Far raffreddare il composto poi versare a filo nella crema lo sciropo di zucchero infine unire le uova ed amalgamare fino ad ottenere un composto piuttosto liquido.
Versare la crema per i pasteis de nata all’interno degli stampini, arrivando quasi fino al bordo. Cuocere in forno statico per 30 minuti a 200 °, poi proseguire la cottura per 2-3 minuti in funzione grill, in modo che la crema gratini leggermente.
Far raffreddare e servire con una spolverata di cannella e zucchero a velo. .

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe & Follow

Pensieri Croccanti - tutti i diritti riservati - info@pensiericroccanti.it