PAVLOVA ALLA VANIGLIA E  SPIRULINA CON  FRUTTI DI BOSCO

PAVLOVA ALLA VANIGLIA E  SPIRULINA LIVEGREEN CON  FRUTTI DI BOSCO

Avete mai sentito parlare di spirulina?

La spirulina è un’alga di piccole dimensioni di colore verde-azzurro e rientra nel gruppo delle alghe azzurre.

È ricca di proteine facilmente assimilabili da parte del nostro organismo e di acidi grassi essenziali, di sali minerali  e vitamine.

 Per queste sue caratteristiche l’alga spirulina è considerata il “super alimento” del XXI secolo per l’alto contenuto di importanti principi nutritivi; infatti  già alla fine degli anni ‘80 e l’inizio degli anni ‘90 sia la NASA  sia l’Agenzia Spaziale Europea  hanno proposto l’alga come uno degli alimenti primari da coltivare durante le missioni spaziali di lunga durata.

Devo ammettere che inizialmente non ho trovato il prodotto molto attraente, poi ho scoperto che la spirulina  può essere trattata in modi diversi, ed il risultato finale può avere caratteristiche più delicate e facilmente utilizzabili in cucina, per arricchire i piatti in sapore e colore oltre che aumentandone il valore nutrizionale.

Ho conosciuto così l’azienda LIVEGREEN che produce a livello artigianale la spirulina italiana .

La Spirulina Livegeen è coltivata artigianalmente con cura e attenzione, e gli spaghettini vengono realizzati con una trafila simile a quella per gli spaghetti e successivamente essiccati a basse temperature.

La produzione di spaghettini permette di mantenere intatte tutte le straordinarieproprietà nutrizionali della microalga, tra cui la biodisponibilità di vitamine, proteine e sali minerali come il ferro, il magnesio e lo zinco.

Ho sperimentato così questo dolce di origine australiana, un guscio dolce di  meringa aromatizzata alla vaniglia a cui la spirulina dona l’inconfondibile colore verde, che viene riempito di panna freschissima e frutti di bosco.

INGREDIENTI:

4 albumi

150 gr di zucchero bianco

150 gr di zucchero al velo

1 bacca di vaniglia (i semi)

1 cucchiaino di spaghettini di spirulina Livegreen

250 ml di panna liquida fresca

50 gr di zucchero al velo

Frutti di bosco


PROCEDIMENTO:

Preparare la meringa: montare i bianchi con lo zucchero al velo fino quando avranno raggiunto la consistenza compatta, lucida e brillante, aggiungere lo zuccheri rimasto, precedentemente  macinato  con la bacca di vaniglia e la spirulina con un frullatore.

Trasferire la meringa su una teglia rivestita  di carta di forno  per mezzo di  una sac à poche  per dagli la forma di piccoli nidi (bisogna  creare al centro lo spazio per accogliere la panna e la frutta ).

Cuocere per 75 minuti in forno preriscaldato a 115°.

Si puo’ aprire il forno per controllare il colore e la cotture: la pavlova  non deve scurirsi ed è pronta quando si crepa leggermente in superficie (dentro rimane leggermente bagnata). A cottura ultimata spegnere il forno e lascialo aperto   sino a che la meringa sarà ben fredda: almeno 30 minuti.

Al momento di servirle, montare la panna liquida con un frullino e lo zucchero poi  riempire le  pavlove, e decorare con i frutti di bosco.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe & Follow

Pensieri Croccanti - tutti i diritti riservati - info@pensiericroccanti.it