CALAMARATA CON RAGÙ DI AGNELLO CACIO E OVE  IN NIDO DI  CIALDA DI PECORINO

CALAMARATA CON RAGÙ DI AGNELLO CACIO E OVE  IN NIDO DI  CIALDA DI PECORINO
.
Che domenica è  senza un primo piatto ricco, gustoso e avvolgente?
Bastano pochi ingredienti, i sapori della mia terra, l’Abruzzo, una pasta di qualità come le mezze maniche del pastificio @pastamassi , che mantengono la cottura ed hanno una consistenza che abbraccia il condimento grazie alla sua lavorazione unica… e poi un pizzico di amore…e la domenica sorride !
.
INGREDIENTI :
.
400 gr di calamarata @pastamassi
.
Per il ragù di agnello cacio e ove:
500 gr di agnello
1/2 bicchiere di vino bianco secco
3 uova
50 g di pecorino grattugiato
1 spicchi d’aglio
Rosmarino
1/2 limone
olio extravergine di oliva q.b
sale e pepe q.b.
Per la cialda di pecorino:
100 gr di pecorino grattuggiato

PREPARAZIONE:
.
Tagliare la carne a cubetti, avendo cura di , eliminate il grasso. 
In una padella mettete l’olio, il rosmarino e l’aglio, rosolare per qualche secondo, per far profumare l’olio:  aggiungete la carne, lasciarla rosolare da tutte le parti a fuoco vivo, poi  sfumate con il vino. 
Coprire la padella, abbassando la fiamma e lasciar e cuocere per 30 minuti facendo attenzione a non lasciare asciugare troppo la carne. Se necessario aggiungete uno o due cucchiai di acqua calda.
Aprite le uova dentro una ciotola, unire il pecorino, la buccia grattugiata e il succo di mezzo limone, regolare di sale e sbattete per amalgamare il tutto. 
Togliete l’aglio e il rosmarino dalla padella con la carne e unite il composto di uova.
Alzare leggermente  la fiamma e cuocete girando fino a quando le uova non si siano cotte, ma ancora cremose.
Cialda di pecorino :
In un pentolino antiaderente mettere due cucchiai di pecorino e farlo sciogliere, prenderlo delicatamente con una spatola ed adagiarlo su un bicchiere o una ciotolina di vetro capovolta dandogli la forma di un cestino e far raffreddare.
Preparare la pasta:
Cuocere la pasta  in abbondante acqua salata scolare e condire con l’agnello, impiattate sulla cialda di pecorino.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe & Follow

Pensieri Croccanti - tutti i diritti riservati - info@pensiericroccanti.it